Interrogazione: Gestione Scuolabus di proprietà del Comune di Caltanissetta

Scuolabus (12 Settembre)

Caltanissetta, 12 Settembre 2013

Al Sindaco del Comune di Caltanissetta,

Dott. Michele Campisi.

INTERROGAZIONE CONSILIARE.

Oggetto: Gestione Scuolabus di proprietà del Comune di Caltanissetta.

PREMESSO CHE

Il Comune di Caltanissetta è proprietario di uno Scuolabus Fiat Ducato.

CONSIDERATO CHE

· A seguito dell’esercizio delle funzioni di controllo politico-amministrativo e delle funzioni ispettive, attribuite al sottoscritto Consigliere dallo Statuto Comunale e dal Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, è emerso che lo Scuolabus in oggetto non verrebbe più utilizzato da circa 4 anni (da quando l’unico dipendente Comunale munito di apposita patente è andato in pensione);

  • Da allora il suddetto pulmino è parcheggiato all’interno della Scuola comunale “Ex Omni” di via Malta, abbandonato sotto il sole e alle intemperie che ne stanno causando il suo deterioramento.

PRESSO ATTO CHE

Il Comune sta continuando a pagare inutilmente la tassa di proprietà di un mezzo che non usa da anni, e che anzi vede diminuito il suo valore di giorno in giorno.

RITENUTO

Fondamentale improntare il modello gestionale della cosa pubblica ai sistemi manageriali di conduzione dell’impresa privata, che impone alla Pubblica Amministrazione di evitare ogni spreco nell’utilizzazione dei mezzi a sua disposizione e di utilizzare in modo razionale ed intelligente le risorse materiali.

Per quanto sopra, lo scrivente Consigliere Comunale Oscar Aiello

INTERROGA  LA S.V. PER SAPERE:

Se è a conoscenza di tale problematica e quali sono gli intendimenti dell’Amministrazione Comunale in ordine alla gestione del suddetto Scuolabus.

Si invita a rispondere per iscritto entro i termini stabiliti dal Regolamento.

Il Consigliere Comunale,

Dott. Oscar Aiello

Lascia un commento